Blog

Google comunicherà in anticipo il ritardo del tuo volo.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Google ha annunciato di aver potenziato Google Flights”, il servizio che permette di ricercare e confrontare i prezzi dei biglietti aerei, introducendo una funzione in grado di prevedere l’eventuale ritardo dei voli.

Gli evoluti algoritmi di auto-apprendimento sviluppati da “Big G” saranno in grado, infatti, di combinare i dati statistici relativi ai ritardi registrati dai vettori aerei sulle diverse tratte con una serie di parametri contingenti (stagionalità, condizioni meteo, scioperi ecc.), elaborando il grado di probabilità che un determinato volo non rispetti l’orario programmato.

Al fine di evitare inutili allerte, Google segnalerà il ritardo al passeggero solo quando la probabilità del possibile disservizio è pari o superiore all’80%. La segnalazione comprenderà anche una previsione della durata del ritardo e l’indicazione delle cause che lo hanno determinato.

I vertici di Mountain View, però, mettono le mani avanti e consigliano comunque ai passeggeri di recarsi in aeroporto con il dovuto anticipo rispetto all’orario di partenza risultante dalla prenotazione.

Per quanto si tratti di un indubbio passo avanti verso l’intelligenza dei servizi, l’utilità della nuova funzione di Google Flights resta ancora tutta da scoprire. 

Consigli di viaggio

« »

Verifica il tuo rimborso!

Seleziona una compagnia aerea
Inserisci il giorno della partenza
Ricevi aggiornamenti sulla tua pratica
Controlla subito gratuitamente

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com